Polo logistico Pacorini S.p.A a Trieste

Committente: Pacorini S.p.A.

Servizio svolto: progettazione impianti idrico antincendio, idrico sanitario ed estrazione forzata dell’aria.

I lavori hanno riguardato l’edificazione di un nuovo polo logistico, costituito da sei edifici di nuova costruzione destinati allo stoccaggio e movimentazione di merci di proprietà della Pacorini S.p.A. e sito nel punto franco industriale di Trieste, per una superficie complessiva di circa 30.000mq.

Gli impianti progettati sono costituiti da:

impianto idrico antincendio – derivazione dall’acquedotto pubblico; impianto automatico di estinzione incendi mediante due stazioni di pressurizzazione indipendenti, collegate a due serbatoi di accumulo di disgiunzione; nuova distribuzione agli idranti ed ai monitori autoscillanti; realizzazione di un impianto di rilevazione ed estinzione incendi per i silos di stoccaggio del caffè;

impianto idrico sanitario – derivazione dall’acquedotto pubblico all’interno del comprensorio; nuova distribuzione orizzontale in percorso interrato ai vari blocchi di utenze; distribuzione linee acqua sanitaria all’interno dei locali servizi con gli utilizzi, eseguito in tubo multistrato (polietilene-alluminio-polietilene); accessori sanitari in ceramica del tipo sospeso della rubinetteria monocomando di primaria marca; scalda acqua elettrici del tipo a parete;

impianto di estrazione forzata – nuova distribuzione di canali in PVC per l’estrazione forzata dell’aria; estrattori nei locali; griglie per l’immissione dell’aria;