Direzione SASA Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A

Committente: SASA Assicurazioni e Riassicurazioni S.p.A

Servizio svolto: Progettazione preliminare ed esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione sia edile che impiantistica.

I lavori hanno riguardato l’intervento di ristrutturazione e riqualificazione dell’edificio di Riva Tommaso Gulli 12 in Trieste di proprietà della SASA Assicurazioni S.p.A.

Le opere edili progettate hanno riguardato la:

realizzazione di un piano soppalcato, del tipo “open-space” quale sede di uffici a servizio dell’attività svolta nello stabile; riqualificazione del piano sottotetto, mediante demolizione di tutte le pareti divisorie esistenti e realizzazione ambienti di tipo “open space” e relativi blocchi servizi igienici compresi quelli per persone portatrici di handicap motori; realizzazione di nuovi lucernai a filo falda e ingranditi quelli esistenti; realizzazione di due nuovi ascensori anche per persone portatrici di handicap, del tipo “a vista” con vano corsa e cabina in vetro e montanti in acciaio; sostituzione dei serramenti esterni sulle facciate esterne ed interne, con altri in legno della medesima tipologia architettonica degli esistenti; modifica e la risistemazione della zona economato al piano terra; realizzazione di un nuovo blocco servizi igienici fruibili anche da persone portatrici di handicap completi di apparecchi sanitari; realizzazione di una bussola d’ingresso per garantire una migliore via d’esodo dall’edificio; realizzazione di una nuova compartimentazione interna al locale autorimessa in rispetto alla normativa di prevenzione incendi; demolizione della struttura in vetrocemento antistante lo sbarco ascensori per il rispetto della normativa di prevenzione incendi per il locale Centrale Termica; realizzazione di una nuova compartimentazione REI 90 sul solaio ed adeguamento del filtro di separazione con gli uffici economato;

Gli impianti meccanici progettati hanno riguardato:

il rifacimento degli impianti di condizionamento, riscaldamento per il piano sottotetto, idrico sanitario, fognatura ed estrazione aria per il piano sottotetto e la zona economato al piano terra; adeguamento della Centrale Termica e realizzazione di un nuovo impianto di adduzione gas; realizzazione di un nuovo impianto idrico antincendio ad idranti UNI45 nella zona magazzino; installazione di un nuovo impianto di regolazione elettronica a servizio di tutte le apparecchiature;

Gli impianti elettrici e speciali progettati hanno riguardato la:

realizzazione dei nuovi impianti di illuminazione e forza motrice, degli impianti di alimentazione comando e controllo degli impianti di condizionamento nonché gli impianti di servizio dei locali tecnologici; adeguamento del punto di consegna; modifica degli impianti a seguito della realizzazione della nuova bussola di e della realizzazione dei nuovi ascensori; adeguamento dell’impianto di illuminazione a servizio delle zone comuni nonché degli uffici; realizzazione dell’impianto di trasmissione dati e fonia, compresa la realizzazione delle relative nuove dorsali ed il collegamento ai permutatori generali di palazzo; realizzazione di un’ impianto di rivelazione e segnalazione incendi posto in controsoffitto.